Loading...
Loading...
Innovazione » Win
Collaborazioni Scientifiche

Le attività di Ricerca e Sviluppo prevedono collaborazioni scientifiche con le Università Italiane ed Internazionali e con gli Istituti di Ricerca Italiani, mantenendo sempre attivo lo scambio tra azienda e mondo accademico; ciò rende Lachifarma un modello di innovazione ed eccellenza.

Degno di particolare interesse scientifico fra i risultati ottenuti dai progetti di ricerca di Lachifarma è il trattamento e la valorizzazione delle acque di vegetazione provenienti dalla produzione di olio di oliva, da cui si ricava un concentrato polifenolico, l’idrossitirolo. In collaborazione con il CNR, l’Università del Salento, l’Università di Bari, l’Università di Viterbo e l’Università la Sapienza, oltre alle proprietà antiossidanti, si stanno valutando anche le proprietà anti-infiammatorie ed anti-tumorali di questa molecola. 

Dal 2007 Lachifarma è impegnata in un nuovo progetto di ricerca, finalizzato allo studio delle proprietà antitumorali di alcune molecole, per le quali è stata dimostrata attività contro il melanoma.
 
Collaborazioni scientifiche:
 
Università Italiane
 
Università del Salento (Lecce)
Università di Bari
Università La Sapienza (Roma)
Università La Tuscia (Viterbo)
Università di Torvergata (Roma)
Università di Roma Tre (Roma)
Università di Pavia
Università del Molise (Campobasso)
Università della Basilicata (Potenza)
 
 
 
Università Internazionali
 
Universitè de Genève (Swisse)
Universitè de Bordeaux (France)
Adelaide University (South Australia)
 
 
Istituti di Ricerca Italiani
 
Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri
CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche
IFC – Istituto di Fisiologia Clinica
LNN - Laboratorio Nazionale Nanotecnologie di Lecce
IRBA – Istituto di Biotecnologie
ISPA – Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari
CRA – Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura
IST – Istituto Sperimentale per il Tabacco